Tavole di Bambù per Pavimenti Industriale
Tavole di Bambù per Pavimenti Industriale
Tavole di Bambù per Pavimenti Industriale
Tavole di Bambù per Pavimenti Industriale
Tavole di Bambù per Pavimenti Industriale
Tavole di Bambù per Pavimenti Industriale
Tavole di Bambù per Pavimenti Industriale
Tavole di Bambù per Pavimenti Industriale

Bamboo Import Europe

Tavole di Bambù per Pavimenti Industriale

Prezzo di vendita€4,49

Tasse incluse.

Pagamenti sicuri con:

Colore:Naturale
Nota:Prezzo per tavola
Quantità:

Consegniamo il vostro ordine insieme ai nostri partner

Calcolatrice del Tavole di Bambù per Pavimenti Industriale 

Il nostro pavimento industriale in bambù è perfetto per centri commerciali, uffici, aeroporti e officine meccaniche ad alto traffico. Poiché il pavimento industriale in bambù è resistente e molto robusto, dura a lungo.

Tavole di Bambù per Pavimenti Industriale acquistare online 

Le tavole del Tavole di Bambù per Pavimenti Industriale  sono costituite da molte strisce di bambù corte e solide. Grazie al gran numero di listelli di bambù corti e solidi, questo pavimento può sopportare pesi enormi e assorbire urti molto forti. Questo pavimento è stato appositamente progettato per essere installato senza soluzione di continuità su una vasta area.

Cosa si può acquistare da Bamboo Import? 


 

Manuali

Aggiungete un testo sulla vostra politica di spedizione

Manuali

Aggiungete un testo sulla vostra politica di spedizione

FAQ

Aggiungere un testo sulla garanzia del prodotto

FAQ

Aggiungere un testo sulla garanzia del prodotto

FUNZIONA LA COMPENSAZIONE DI CO2 CON

BAMBÙ MEGLIO CHE CON IL LEGNO?

Con la fotosintesi, il bambù estrae CO2 dall'aria e rilascia ossigeno. Il bambù produce circa il 40% in più di ossigeno rispetto al legno e assorbe fino al 35% in più di CO2 rispetto al legno. Questo rende il bambù migliore del legno per la compensazione della CO2.

Per saperne di più sul bambù

Bambù e ambiente

L'utilizzo del bambù riduce notevolmente l'effetto serra e i cambiamenti climatici. Il bambù assorbe i gas serra e rilascia nell'atmosfera il 35% in più di ossigeno rispetto a una specie equivalente di legno duro. Ciò è dovuto al suo elevato tasso di crescita e alla fotosintesi. Il cambiamento climatico è un problema che si pone da diversi anni, ed è per questo che il bambù potrebbe essere incluso tra i legni duri certificati. Il bambù è adatto anche per la produzione di biomassa, in quanto è il secondo più ricco di biomassa sulla terra.