• segno di spuntaWebshop recensito con 4.9/5
  • segno di spuntaShowroom & Showground
  • segno di spuntaConsegna da magazzino
  • Voto 4.9/5
  • Showroom & Showground
  • Consegna da magazzino

Webshop recensito con 4.9/5

Showroom & Showground

Consegna da magazzino

Pick up / Showroom?
Logo Bamboo Import

Nessun prodotto nel carrello.

Lara
10 / 11 / 2021

Il flauto di bambù:

caratteristica della cultura

Alla gente piace fare musica: nelle cerimonie tradizionali, o solo per l'atmosfera e il divertimento. Questo è stato fatto per migliaia di anni, in tutto il mondo. Quando si costruiscono strumenti, un'asta di bambù cava è una base ovvia per un flauto. Con l'ampia distribuzione del bambù nell'emisfero meridionale, non è sorprendente che i flauti di bambù possano essere trovati in tutti i tipi di culture. Questo antico strumento può essere trovato in molte forme. In Cina, per esempio, c'è persino una parola che letteralmente significa flauto di bambù: zhudi. Alla Bamboo Import Europe, incontriamo regolarmente persone che fanno flauti di bambù. Come sappiamo, la lista di tutti i possibili nomi e varianti è molto lunga. Quindi, in questo blog, copriremo una selezione di flauti di bambù da tutto il mondo. Ti fai un flauto di bambù da solo? Fateci sapere!

17542133902 2dd53c2016 b
Il flauto di bambù: una caratteristica della cultura 14

shakuhachi2
Il flauto di bambù: una caratteristica della cultura 15

Il Shakuhachi e il Ryuteki giapponese

In Giappone, prima di tutto, avete lo Shakuhachi. Questo secolare flauto di bambù è spesso usato per la musica di meditazione. Il nome deriva da due parole giapponesi "Shaku" e "Hachi". Il significato è dato dalla lunghezza del flauto. Arriva a 54,54 centimetri, che è la lunghezza standard di uno Shakuhachi. A volte c'è qualche variazione nella lunghezza, ma poi cadono tutti sotto la voce Shakuhachi. Questo ha a che fare con il fatto che (proprio come il resto dei flauti) lo Shakuhachi è fatto in un modo speciale. In questo modo la tradizione è caratteristica per il suono che produce. Lo Shakuhachi è fatto con la parte inferiore del bambù, compreso il ciuffo sotterraneo. Ecco perché si può ancora vedere parte delle radici di uno Shakuhachi. 

Un altro noto flauto di bambù giapponese è il Ryuteki. Ryuteki significa "flauto di drago". Si dice che il suono simboleggi i draghi che vivono tra il cielo e la terra. Il Ryuteki è usato nel gagaku. Questa è la musica classica scintoista usata nel sistema giudiziario giapponese.

shakuhachi
Il Sakuhachi
dizi
Il Dizi

Il Dizi cinese

Il Chineze Dizi è un flauto trasversale proveniente dalla Cina. Un pezzo di membrana è incollato sopra il foro dell'aria, che dà al flauto il suo suono unico. Ci sono varianti del Dizi cinese in reperti archeologici che risalgono fino a 9000 anni fa. Questo flauto Dizi è uno dei più antichi strumenti suonabili di tutti i tempi.

Il Bansuri indiano

Il Bansuri è un flauto indiano e si sente spesso nella musica classica indiana. Ma si può anche suonare musica moderna e occidentale. Si vede il flauto Bansuri nei disegni, nei dipinti e nelle statue dei templi buddisti, indù e giainisti. Soprattutto il dio indù Krishna è spesso visto con un flauto Bansuri.

bansuri
Il Bansuri

Il Thai Khlui

Il Khlui è un flauto di bambù della Thailandia. Questo flauto proviene dal periodo Sukhothai (1283-1583), come molti altri strumenti thailandesi. Il Khlui fu riconosciuto come strumento solo dal re Trailokkanat (1431-1488). Questo modello è quindi l'esempio per tutti i Khlui che seguono. Ora il Khlui è conosciuto come Khlui Phiang Aw.

Il Khloy cambogiano

Questo flauto cambogiano è spesso scambiato per la sua variante thailandese. Il Khlui, tuttavia, è diverso dal Khloy. Il Khloy ha una membrana di carta di riso o uno strato molto sottile di bambù sul foro più alto. È uno strumento antico che viene suonato principalmente nell'ambiente informale.

Il Daegeum coreano

Il Daegeum è un flauto di bambù relativamente grande, usato soprattutto nella musica tradizionale coreana. La membrana vibrante dà al flauto un tono unico. L'origine di questo strumento musicale si trova nella leggenda del re Sinmun di Silla, del 681. Si racconta che una piccola isola galleggiava verso un tempio buddista nel Mare dell'Est. Al re fu detto che avrebbe ricevuto un dono di inestimabile valore se avesse visitato l'isola. Mandò qualcuno sull'isola per indagare su quale sarebbe stato il dono, ma trovò solo bambù. Il giorno dopo ci fu così tanto vento e pioggia che il mondo rimase al buio per una settimana. Poi il re decise di visitare l'isola. Un drago apparve e gli disse: raccogliete il bambù dall'alto dell'isola e fatene un flauto. Finché si soffia nel flauto ci sarà pace.

Il Daegeum, per esempio, ha origini reali ed è ancora usato nella musica tradizionale in Corea. Il flauto della leggenda ha anche un ruolo nell'intrattenimento contemporaneo. La serie coreana Netflix 'The King: Eternal Monarch' parla anche della leggenda di Manpasikjeok, come viene anche chiamato il flauto.

daegeum
Il Daegeum

Il Suling indonesiano

Il Suling o Seruling è uno strumento tradizionale nelle isole del sud-est asiatico. Diciamo che viene dall'Indonesia, ma in realtà proviene da Brunei, Indonesia, Malesia, Filippine e Singapore. Si usa negli ensemble Degung ed è fatto di bambù Tamiang: un bambù lungo e sottile. Al foro della bocca c'è spesso una sottile banda di rattan, questo è principalmente per la decorazione.

La quena sudamericana

In Sud America, la Cordigliera delle Ande attraversa molti paesi diversi. Nelle Ande, conosciamo il Quena come un flauto tradizionale. Di solito sono fatti di bambù, ma in Perù si possono vedere anche fatti con le ossa di un condor. Le quene non sono mai suonate da sole, ma sempre in coppia per armonizzare. La Quena è spesso suonata in combinazione con un flauto di pan.

quena
Il Quena

512px-Klarna_Payment_Badge
Carta di pagamento Apple

Bringing the Quality of Bamboo to Europe

Orari di apertura
Lun-Ven: 08:00-17:30 Dom: 09:00-16:00

clicca qui per gli orari di apertura nei giorni festivi
Termini e condizioni generali | Politica sulla privacy
Copyright © 2012 - 2022
chevron-down
it_ITItaliano
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram