• segno di spuntaWebshop recensito con 4.9/5
  • segno di spuntaShowroom & Showground
  • segno di spuntaConsegna da magazzino
  • Voto 4.9/5
  • Showroom & Showground
  • Consegna da magazzino

Webshop recensito con 4.9/5

Showroom & Showground

Consegna da magazzino

Pick up / Showroom?
Logo Bamboo Import

Nessun prodotto nel carrello.

Lara
21 / 04 / 2022
[post-views]

Bambù

Sostenibilità

Il bambù è conosciuto come un prodotto incredibilmente sostenibile ed ecologico. Ma perché il bambù è ecologico?

  • Il bambù cresce molto velocemente. Di conseguenza, può essere raccolto rapidamente e frequentemente in un'area relativamente piccola.
  • Il bambù non ha bisogno di pesticidi, insetticidi o fertilizzanti per crescere bene.
  • Gli steli di bambù sono maestri nell'assorbire l'acqua e quindi hanno bisogno di poca acqua in più per crescere.
  • Se il bambù è tagliato correttamente (appena sopra il primo o il secondo nodo), ricrescerà completamente entro un anno. Il bambù non ha bisogno di essere ripiantato dopo ogni raccolto e si ricicla da solo, per così dire.
  • Il bambù assorbe più CO2 di altre piante/alberi.
  • Il bambù non lavorato è biodegradabile e può essere compostato.

Bambù contro legno

Il bambù cresce rapidamente e offre un'alta produttività. Ci sono 1500 specie diverse di bambù, 50 delle quali sono adatte come materiale da costruzione strutturale. Poiché il bambù è un'erba (le Graminacee), può spuntare fino a 30 metri da terra in sei mesi. La più grande specie di bambù conosciuta è Dendrocalamus, che cresce fino a 40 metri di altezza e 30 centimetri al giorno. Una radice di bambù produce 15 chilometri di tronco utilizzabile, il che significa una grande quantità di materia prima utilizzabile e un bel ciclo.

Nelle piantagioni di bambù, solo i bambù maturi vengono raccolti e il resto viene lasciato sviluppare. Quando si raccoglie, si fa attenzione a lasciare abbastanza del gambo in modo che un nuovo gambo di bambù possa crescere. Questo nuovo stelo di bambù avrà quindi le sostanze nutritive e il sistema di radici del bambù raccolto, il che naturalmente andrà solo a beneficio del nuovo bambù. Quando un seme di bambù viene piantato, forma un ciuffo sotto terra. Questo ciuffo può assorbire fino a 2 tonnellate di CO2 nel suo tempo di rotazione di 7 anni. Questo rispetto a un albero di legno duro che assorbe solo 1 tonnellata di CO2 in 40 anni.

Il bambù ha un tempo di rotazione di sette anni. Nel caso del legno, sono 30 anni. Quindi questa è già una grande differenza. Il tempo record attuale è di 1,22 metri al giorno. Il bambù ha proprietà di legno duro ma cresce più velocemente del legno dolce. Ogni anno più di 13 milioni di ettari di foresta vengono abbattuti. Cioè 1140 campi da calcio ogni ora. Naturalmente le foreste vengono piantate, ma la perdita netta annuale di foreste è di oltre 7 milioni di ettari, che è più del doppio del Belgio. Se queste foreste non fossero abbattute, fino a un quarto in meno di CO2 sarebbe emesso nell'atmosfera.

L'uso del bambù riduce notevolmente l'effetto serra e il cambiamento climatico. Il bambù assorbe i gas a effetto serra. Le emissioni di anidride carbonica (CO2) del bambù rilasciano 35% più ossigeno nell'atmosfera di una specie equivalente di legno duro. Questo è dovuto al suo alto tasso di crescita e alla fotosintesi. Il cambiamento climatico è un problema da alcuni anni, e quindi il bambù potrebbe essere incluso come legno duro certificato. Il bambù è anche adatto alla produzione di biomassa perché dà la seconda più alta biomassa sulla terra.

Bambù in natura

Il bambù è anche essenziale per regolare la quantità e la qualità dell'acqua. A causa del sistema di assorbimento dell'acqua nello stelo di bambù, funziona quasi come una pompa d'acqua. Quando piove, assorbe l'acqua e quest'acqua viene poi rilasciata nella terra quando c'è la siccità. Un ettaro di bambù può immagazzinare fino a 30.000 litri d'acqua. Questo permette al bambù di crescere in condizioni difficili dove altre piante non resisterebbero. Migliora anche la qualità del suolo perché le sue radici lo tengono insieme. Questo riduce anche il rischio di frane e di erosione da parte dei fiumi.

Il bambù è anche una parte importante di molti ecosistemi biodiversi. Ci sono diversi animali in tutto il mondo che usano il bambù come cibo e riparo. Un esempio ben noto è il panda gigante (dalla Cina), ma anche il panda rosso (Cina), il gorilla di montagna (Uganda), il mezzo-maki (Madagascar), il gatto balemeen (Etiopia) e il Gracilinanus agilis (Sud America). Oltre a questi animali, ci sono anche molti uccelli che beneficiano del bambù. Piantare bambù può quindi fornire rapidamente le condizioni giuste per queste specie.

Bambù nelle costruzioni edilizie

Nel contesto europeo, usiamo il bambù in giardino e come materiale di finitura. Ma perché non è usato più spesso come materiale da costruzione in Europa? Dopo tutto, il bambù è uno dei materiali da costruzione più forti del mondo. Ha una resistenza alla trazione di 28.000 pollici per millimetro quadrato rispetto ai 23.000 pollici dell'acciaio. Si impara dalla natura ricercando la struttura del bambù, perché la natura costruisce in modo molto più efficiente di noi. Costruiamo in modo rigido, ma con l'aiuto di ammortizzatori meno rigidi e di molle elastiche che assomigliano al sistema di costruzione di uno stelo di bambù, possiamo costruire in modo meno rigido.

Importiamo anche, per esempio, il bambù Guadua. Questo è ancora più forte (ma anche più leggero) dell'acciaio, il che li rende molto adatti alle applicazioni strutturali. Maggiori informazioni su questo possono essere trovate in questa clip. Per saperne di più sul bambù in costruzione può essere letto qui.

Applicazioni del bambù

Il bambù non causa alcun problema all'ambiente quando viene coltivato. Una risorsa rinnovabile senza esaurimento. La cosa più importante qui è che laminando il bambù, tutto ciò che è fatto di legno può essere prodotto in bambù. Una volta che le fibre di bambù sono state spogliate dei loro zuccheri naturali e impregnate di sali, diventano immuni agli insetti. Questo aumenta la durata di vita degli steli di bambù a 50 anni e più. Questo a condizione che non siano usati a contatto diretto con il sole, la pioggia o la terra. Tuttavia, al fine di utilizzare le canne di bambù in modo sostenibile per applicazioni all'aperto, è necessaria una manutenzione aggiuntiva da parte dell'utente finale.

Il bambù può essere utilizzato per molte applicazioni diverse, sia nella sua forma naturale che in un prodotto lavorato. Le fibre di bambù sono morbide e resistenti quando vengono tessute. L'abbigliamento in bambù è molto resistente e si dice che abbia proprietà antibatteriche e antimicotiche che prevengono l'odore del sudore. Grazie al suo carattere ecologico e alla sua versatilità, il bambù viene scelto sempre più spesso come materia prima per diverse applicazioni. Tra gli esempi vi sono abbigliamento, mobili, decking, recinzioni, scatole di pane, spazzolini da denti e materiali da imballaggio, lavori di costruzione e molto altro ancora. Altri prodotti del segmento lusso sono il volante e gli interni di un'auto (costosa) in bambù, oppure prodotti elettronici come la custodia dell'iPhone in bambù, i mouse e le tastiere per computer in bambù o le cuffie in bambù.

In breve, il bambù è così popolare per il suo carattere ecologico e le sue proprietà speciali. Grazie alla sua versatilità, può essere utilizzato in molte applicazioni diverse. 

Proteggere la foresta: costruire con il bambù

ideal-logo
512px-Klarna_Payment_BadgeLogo di pagamento paypalCarta di pagamento Apple

Bringing the Quality of Bamboo to Europe

Orari di apertura
Lun-Ven: 08:00-17:30 Dom: 09:00-15:00

clicca qui per gli orari di apertura nei giorni festivi
Compensare la CO2 con crediti di bambù
Termini e condizioni generali | Informativa sulla privacy e sui cookie
Copyright © 2012 - 2022
chevron-down
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram